Acquabella

Acquabella - Ortona - Il mare
Mar18

Punta dell’Acquabella - Il mare di Ortona

LA PALMA Suite Casa Vacanze 927 ne parlano

La Riserva Naturale della Regione Abruzzo Punta dell’Acquabella si trova nel territorio a Sud del Comune di Ortona e tutela un tratto caratteristico della Costa dei Trabocchi.

La spiaggia dell’Acquabella rientra in una una superficie di circa 28 ettari, compresa in una stretta fascia di vegetazione, subito dopo il porto di Ortona, fino ad un centinaio di metri, con una striscia più sottile, a sud della sommità di Punta Acquabella, dove si può osservare l’evoluzione geomorfologica dell’imponente falesia.

"Fare il bagno tra gli scogli. Passeggiare sull’ex tracciato ferroviario."

Da non perdere assolutamente

In questo tratto a Sud di Ortona, la costa adriatica si muove con forme nuove, caratterizzate dalle piccole spiagge e calette riservate, alcune nascoste, altre ampie ed accoglienti, ai bacini più grandi dove il verde limpido del mare si confonde con l’azzurro turchese del cielo che caratterizzano i toponimi come "Acqua bella" e "Capo turchino". Dalla sommità della falesia si raggiunge facilmente la spiaggia dove l’acqua limpida lascia ammirare i fondali di sabbia e ciottoli: come la famosa caletta "Acquabella". Qui il mare che quasi si confonde con le tonalità del cielo, è uno dei posti piĆ¹ suggestivi, complice anche la vicinanza dell’omonimo trabocco, in fase di restauro. Vale la pena visitare anche le calette, le spiagge selvagge e ciottolose lambite da un mare cristallino e profondo già a un metro dalla riva. Oppure passeggiare sul tracciato ferroviario dismesso, un corridoio verde a fianco del mare.

Ti piace la città e vuoi prenotare una Casa Vacanze?