Ripari di Giobbe

Ripari di Giobbe - Ortona - Il mare
Mar06

Ripari di Giobbe - Il mare di Ortona

LA PALMA Suite Casa Vacanze 586 ne parlano

La frazione di Ortona, Ripari di Giobbe con circa 30 abitanti residenti, è localizzata sopra una costa alta, a 65 metri sul livello del mare. È possibile trovare un camping, un ristorante e una spiaggia attrezzata con alcuni ombrelloni.

Immersa in un’area di pregio naturalistico la falesia rocciosa si confonde, a tratti, nella macchia mediterranea che ricopre la parete collinare, a ridosso di una cala nascosta, con la spiaggia di ciottoli bianchi e acque cristalline, raggiungibile solo a piedi o dal mare.

"Passeggiare fino al mare lungo una ripida scalinata e fare il bagno in acque cristalline."

Da non perdere assolutamente

La Riserva regionale "Ripari di Giobbe" istituita ai sensi del comma b3, art. 2 della legge regionale 30 marzo 2007, n. 5 ricade interamente nel Comune di Ortona e comprende anche il promontorio di Torre Mucchia, complessivamente l’area è di 28 ettari. In questo tratto si alternano a calette nascoste, baie, scogliere e promontori a picco sul mare circoscritti da una ricca vegetazione mediterranea. Suggestivo il promontorio di Punta Ferruccio poco distante, qui la spiaggia ghiaiosa si snoda tra due cime rocciose immerse nell’acqua verde smeraldo. Segue in direzione sud, la spiaggia Ripari di Giobbe caratterizzata da un mare cristallino, da faraglioni di roccia e dall’alta e verde falesia di Ortona. Un posto incantevole, con una spiaggia libera dalle acque chiare e pulite che lasciano intravedere i sassi sul fondale del mare, una vegetazione naturale e selvaggia alle spalle, un costone di roccia a strapiombo sul mare. È facile trovare acque cristalline ricche di pesce, faraglioni di roccia nel mare e un’alta e verde falesia di Ortona, con cavità naturali sotto le quali è sconsigliato sostare per il rischio di frane.

Ti piace la città e vuoi prenotare una Casa Vacanze?