Teatro F. Paolo Tosti

Il Teatro F. Paolo Tosti a Ortona
Apr18

Il Teatro F. Paolo Tosti (Ex Vittoria)

LA PALMA Suite Casa Vacanze 593 ne parlano

L’idea della costruzione di un Teatro, da realizzare sull’area prima occupata dal convento di Santa Caterina, fù lanciata quasi provocatoriamente nel 1910 dalla popolazione della stessa città di Ortona. Inaugurato nel 1930 e dopo anni di degrado è tornato agli antichi splendori grazie ad un’attenta ed oculata opera di restauro. Pur essendo di piccole dimensioni, il teatro è una struttura maestosa ed in linea con l’accademismo classico che siglava in quel periodo le realizzazioni nelle grandi città europee.

Il 28 dicembre 1998, la Regione Abruzzo con legge n. 161 concede un contributo straordinario al Comune di Ortona per l’acquisto e ristrutturazione del Teatro Vittoria di lire un miliardo da utilizzare entro il 31 dicembre 1999.

"La stagione teatrale con spettacoli di ogni genere e ospiti di livello internazionale"

Da non perdere assolutamente

Il teatro Francesco Paolo Tosti ha una capienza di circa 400 posti a sedere diviso tra platea, barcacce, palchi e piccionaia. Il palco ha dimensioni 10x6 con un ampio proscenio di 3 metri di profondità, quinte e fondale nero in dotazione. La platea è rivestita quasi interamente di velluto con conseguente ottima acustica. Il ballatoio, provvisto di corde di canapa, ci si arriva attraversando il foyer, salendo all’ultimo piano del teatro. Da li anche la graticcia con rocchetti già esistenti nel teatro. Al giorno d’oggi l’ex Teatro Vittoria è protagonista di una grande dedica, quella avvenuta il 17 novembre 2008 con il cambio del nome di un grande artista musicale Italiano ma soprattutto cittadino ortonese, Francesco Paolo Tosti.

Ti piace la città e vuoi prenotare una Casa Vacanze?